giovedì 8 gennaio 2015

Lessico Famigliare

                                     



Affetto, Ricordi, Nostalgia, 
Abitudini

Per un tempo che è passato e non ritorna più, l'infanzia, la giovinezza, le estati 
rievocate dal disegno di 
Mate Solis.

Questo è l'oggetto delle meraviglie di Valentina.








Tanguy: Come questo quadro ha trovato la strada per entrare nella tua casa?

Valentina: Il quadro c’è sempre stato, ancora prima che potessi comprenderlo e mi ha seguito in tutte le tappe della mia vita, si potrebbe dire sia cresciuto con me. È il primo regalo d’amore da parte dei miei genitori, immortala me bambina, a pochi mesi di vita e la mia prima vacanza nell’isola di Cherso, uno dei grandi posti della memoria famigliare. L’artista che me l’ha fatto, Mate Solis, visionario ed eclettico, era un grande amico di mio padre e ha voluto omaggiare la mia nascita con questo ritratto.


Tanguy: Come ti senti quando osservi il tuo ritratto?


V: È come guardarsi in uno specchio che riflette un'immagine diversa da quella che hai imparato a riconoscere. Sapere di essere la stessa persona, senza esserlo più realmente. Una sensazione strana ma piacevole: vedere il mutamento del tempo nei passaggi, nelle trasformazioni e nelle perdite della vita che ogni età porta con sé. Altri ritratti sono seguiti, ogni dieci anni e vanno a comporre un trittico sulla parete della casa di famiglia che raffigura me a meno di uno, dieci e vent’anni.
A pensarci ora, mi dispiace dolo di aver saltato il ritratto dei trent’anni.


















Tanguy: È stato facile trovare nel tuo appartamento il posto per la tua opera d’arte?


V:Da quasi un anno vivo in Germania ma il quadro è rimasto dov’è: nella casa in cui sono cresciuta, dove è sempre stato perché fa parte di quel lessico famigliare che ritrovo solo a Trieste, la mia città natale.Ho pensato fosse giusto non mi seguisse nel mio girovagare per il mondo, mi piace ritrovarlo a ogni mio ritorno e sapere che mi aspetta 
a Casa.

Se vuoi sapere qualcosa di più su Mate Solis vai alla pagina Artisti



Nessun commento:

Posta un commento